Formazione aziendale

Il 100% dei clienti sono persone. Il 100% delle aziende sono persone

Se non capisci le persone non puoi capire il mondo delle relazioni: quindi se investiamo sulle persone facciamo un investimento molto importante per la nostra vita

(Simon Sinek)

Anche le organizzazioni di qualunque genere: private, pubbliche amministrazioni e sanitarie, nascono, crescono, investono, cambiano, soffrono, si emancipano, a causa dei mutamenti rapidi imposti dalle varie situazioni economiche, politiche, sociali e tecnologiche. Le aziende quindi hanno il dovere di trasformarsi per continuare a rimanere competitive sul mercato oggi globale.

Rimanere competitivi sul mercato non significa soltanto conoscere e stabilire gli indicatori di performance aziendale, per monitorare l’andamento dei prodotti o dei servizi che si offrono, oppure cercare nuovi rilevatori per controllare o gestire il fatturato con la conseguenza, se sarà il caso di rinnovare strutture e processi, rafforzando così il pensiero strategico che permetta di ottenere informazioni sui risultati economico-finanziari a breve, medio termine. Rimanere sul mercato con successo, quindi, oggi significa investire anche e soprattutto sulle persone che sono i protagonisti nei processi organizzativi, affinché si possano avere risultati qualitativi, in modo efficace ed efficienti. Infatti, i profitti e i risultati aziendali si ottengono grazie alle persone, alla loro motivazione, alla fiducia che ripongono nei colleghi e nell’azienda.

In un contesto caotico dove i paradigmi sociali e politici sono profondamente cambiati e le tecnologie hanno velocizzato fasi/aspetti del lavoro, le aziende vivono momenti di disorientamento, che possono generare disfunzioni in termini di clima, ben-essere delle persone, attivando stress o burn-out, che si traducono in: cattiva comunicazione, relazioni conflittuali, sfiducia, demotivazione, difficoltà di flusso su procedure e processi, possibile alto turnover, mettendo così a rischio la qualità dei risultati prefissati. Diventa pertanto di cruciale importanza che imprenditori e manager investano sullo sviluppo delle persone affinché si possa rinnovare l’atteggiamento mentale dei singoli, far acquisire competenze legate alla self-leadership, per attivare una maggiore consapevolezza e responsabilità, rendendo la coscienza più aperta agli stimoli esterni, verso se stessi, i rapporti professionali, inter-professionali o di team di lavoro.

È quindi necessario partire da se stessi, per riconoscere i vari aspetti che plasmano o condizionano il nostro essere, e per ritrovare quella bussola interiore, guidata dal proprio proposito di vita. Il proposito di vita può esser tradotto, come affermava C.G. Jung: “un processo d’individuazione attraverso il quale ogni essere vivente diventa quello che è destinato a diventare fin dal principio”, quindi ispirato dai valori più alti.

In questo modo si favorisce la presa di coscienza dei propri valori, che guidano i comportamenti, facilita la comprensione dei propri bisogni, fa emergere i talenti innati o quelli da acquisire, mette in discussione le vecchie convinzioni rinnovandole, mettendo così in gioco nella prassi quotidiana comportamenti più funzionali alle richieste del contesto. Ci si predispone allo sviluppo dell’intelligenza emotiva che riguarda la gestione delle proprie emozioni e il riconoscimento di quelle degli altri, favorendo la sintonia per il raggiungimento dei risultati pianificati.

In sintesi le organizzazioni possono fare un salto di qualità attraverso percorsi formativi legati alla crescita delle persone (a tutti i livelli aziendali) che portino a quello stato di consapevolezza utile dove la self-leadership venga agita con flessibilità e con capacità di resilienza per attraversare il contesto attuale complesso, senza perdere l’orientamento, perché come afferma il professor Sandro Formica (insegnante della Scienza del Sé) “essere consapevoli significa saper interpretare fatti ed eventi senza pregiudizi e filtri, esprimere le proprie emozioni con chiarezza e semplicità facendo emergere il bisogno che desideriamo essere soddisfatto”.

La vera risorsa di SOUL IN ACTION FOR HAPPY SOLUTIONS è realizzare corsi su misura per rispondere ai bisogni delle organizzazioni in un contesto di continuo mutamento

AZIENDE PUBBLICHE-PRIVATE

AZIENDE SANITARIE